free simple website templates

partecipa ora al crowdfunding
del COSMIC FEST 2020-2021

con tappe in Puglia, Spagna, Francia, Basilicata, Argentina, il festival internazionale Veg e Olistico proporrà artisti di caratura internazionale oltre a medici ed esperti riconosciuti nei vari settori.
Diversi premi sono a te riservati  da uno dei festival più visionari, trasformatori e poetici

Cosmic Vegan Fest

LA MISSIONE
Dopo le esperienze di successo di questi anni, siamo stati chiamati a portare il COSMIC FEST in diversi paesi del mondo.
Il festival internazionale COSMIC FEST (www.cosmicveganfest.it) può continuare ad essere un viaggio per nutrirsi di ogni cosa benefica per se stessi e per il tutto che ci circonda e questa volta in maniera ancora più ampia.

+ DI 80 ATTIVITA' PER OGNI TAPPA NON SI ERA MAI VISTO PER UN FESTIVAL DEL GENERE: RIUNIAMO PERSONE, SAPERI, PRATICHE, ARTISTI, MEDICI, NUTRIZIONISTI, ATTIVISTI, NATUROPATI ,YOGI, SCIAMANI, OPERATORI OLISTICI DI DIVERSI LUOGHI DEL MONDO.

Il Cosmic Fest è un festival nato 7 anni fa dalla visione e caparbio impegno e investimenti dell'associazione Cosmic Community, ha coniugato e proposto nelle diverse edizioni con grande coraggio informazioni e pratiche indipendenti nell'ambito dell'alimentazione, della spiritualità e dell'ecologia grazie anche all'intervento di specialisti qualificati di calibro nazionale e internazionale.
La magia che si è respirata nei diversi anni è stata unica: andare al Cosmic è diventato ormai l'appuntamento imperdibile pugliese apprezzato in tutta Italia e non solo. "Non solo" perchè oltre alle edizioni pugliesi siamo giunti a realizzare nel 2019 delle tappe anche in Basilicata e in Argentina.
Continuano ad arrivarci tante richieste da diverse parti del mondo, e per quest'anno ne abbiamo scelte alcune di cui abbiamo avvertito speciale connessione.

Questa 6^ edizione ha bisogno del supporto di quanti sentano la magia e la necessità di espandere e realizzare un festival che con tanto impegno, investimenti e risultati ,da anni continua a trasmettere saperi indipendenti e riunisce migliaia di persone attorno a discipline che ampliano la propria consapevolezza nella relazione con se stessi e con il mondo vivo.


LA MAGGIOR PARTE DELLE INIZIATIVE DEL COSMIC FEST SONO GRATUITE O A CONTRIBUTO VOLONTARIO. I CONCERTI SERALI SONO TOTALMENTE GRATUITI. IN TUTTI QUESTI ANNI ABBIAMO REALIZZATO DEI VERI MIRACOLI GRAZIE AI NOSTRI INVESTIMENTI E AI CONTRIBUTI DI DIVERSE PERSONE. ORA QUESTA NUOVA MISSIONE CHIEDE MOLTO COMUNE IMPEGNO.

IL PENSIERO GUIDA
Consumare sempre meno, adottare una alimentazione a base vegetale per il benessere del proprio corpo fisico, per quello del Pianeta Terra e di tutti i suoi esseri(l’industria dell’allevamento è una delle principali cause del disastro ambientale che stiamo vivendo), evitare il più possibile l’utilizzo di materiali inquinanti (quali la plastica, assorbenti e pannolini usa e getta…), vivere in ambienti e comunità sane anche per quanto riguarda l’elettromagnetismo, acquistare prodotti privi di pesticidi e a Km0, connettersi con la parte sottile della propria esistenza per avanzare sempre più fluidamente nel cammino di consapevolezza ed evoluzione attraverso percorsi di consapevolezza, entrare in contatto con gli elementi naturali (quali la terra, gli alberi)… sono queste le basi di ciò che il festival da anni porta avanti con buonissimi risultati ( + del 97% delle iniziative raggiunge il sold out di partecipanti previsti ). Insomma, proponiamo un viaggio a 360° per il benessere di una comunità non solo umana.


COSA SI PROSPETTA
Sono previste per il l 2020-2021 oltre all’ormai tanto attesa edizione Pugliese che si terrà tra il Castello di Acaya e le marine di Melendugno, tappe anche in Spagna, Argentina, Basilicata e Francia.
La programmazione proporrà iniziative quali: alimentazione e benessere, yoga, naturopatia, cerimonie sciamaniche, bioedilizia, autoproduzione, massaggi, astrologia, corsi di cucina veg, massaggi, concerti di musica dal mondo e tanto altro.

Consideriamo ogni relazione l'esistente un campo da esplorare e migliorare: dal rapporto con il cibo, a come pensiamo e attraversiamo le emozioni, a ciò che decidiamo di vedere e di creare, alla relazione con il proprio corpo e respiro, alla relazione con gli animali e vegetali e con l’intero ecosistema, e cosa si annida nell'incoscio di ognuno.

Sono tanti i nomi di rilievo previsti nella programmazione di quest’anno, nomi nazionali e internazionali oltre al coinvolgimento delle realtà locali, in questo momento di grande necessità su tutti i livelli. Ogni anno il Cosmic Fest ha contato più di 6000 presenze.
Per la 6^ edizione proporremo nomi conosciuti a livello nazionale e internazionale nei vari ambiti.


Qui alcune anticipazioni di chi ne prenderà parte:
Adan Jodorowsky quest’anno in concerto al Cosmic Fest con il suo gruppo per una nuova prima nazionale, in prima pugliese Ginevra Di Marco (ex cantante dei CSI), e poi la nuova produzione musicale che vedrà in anteprima assoluta il musicista dervish iraniano  Nabil Bey (voce dei Radiodervish) e Pejman Tadayon con diversi danzatori e musicisti. Il calendario che stiamo allestendo ha pillole si coscienza cosmica e un cuore grande: dell’ospitalità e della presentazione degli ospiti del festival si occuperanno i rifugiati e richiedenti asilo di origine africana della Fondazione Emmanuel (saranno assunti con regolare contratto di lavoro). Ma la 6^ edizione riserva tante altre grandi sorprese: direttamente dal Kenya saranno ospiti i rappresentanti del “Magarini Children Center & Organic Farm” che è la scuola nella quale Cosmic Community ha realizzato in questi anni diverse azioni di aiuto umanitario e dove Cosmic Community farà partire proprio durante il festival il progetto di una scuola e squadra di football per i bambini e ragazzi poveri e in difficoltà della città di Marafa.
Altra novità è la “ Handpans Cosmic Orkestra ” organizzata con il musicista Silvio Carella, un concerto meditativo che si preannuncia un viaggio magico per gli ascoltatori e che vedrà sul palco diversi musicisti di handpan provenienti da diverse parti dell’europa e dell’africa.

Interverranno medici, nutrizionisti, naturopati e ricercatori riconosciuti a livello nazionale e internazionale nell’ambito dell’alimentazione a base vegetale come avvenuto nelle scorse edizioni ( Dott. Vasco Merciadri, Dott. Luciano Proietti, Dott. Giuseppe Cocca, Dott.ssa Marilù Mengoni, Valdo Vaccaro, Albert Ronald Morales …).

Non mancheranno per il cinema come avvenuto per gli scorsi anni i sold out per film di particolare interesse sia a livello ambientale che spirituale come quelli proiettati in prima assoluta regionale con registi come Thomas Torelli e Alejandro Jodorowsky e che hanno visto spesso la presenza degli artisti protagonisti.

E nell'ambito olistico cerimonie sciamaniche come quelle avvenute con Alberto Ruz Buenfil, Agustìn Chaman e tanti altri.
SONO PREVISTI ANCHE INTERVENTI DI EDUCAZIONE ALIMENTARE E AMBIENTALE IN DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI.

Diversi altri nomi e iniziative saranno a breve svelati nella programmazione .

Le donazioni raccolte dal crowdfunding serviranno per il pagamento parziale di alcune spese dell'edizione 2020-2021 .
- Per quanto riguarda la tappa pugliese la somma richiesta coprirà parte dei costi di:
cachet concerti degli artisti nazionali e internazionali su menzionati; biglietti aerei e altri trasporti nazionali e internazionali(Italia, Messico, Spagna, Inghilterra, Kenya, Marocco…) per gli ospiti contrattati direttamente dall’organizzazione per la edizione pugliese; service audio/luci e proiezione film per tutte le serate della edizione pugliese; personale impiegato nell’organizzazione del festival durante le giornate del festival con tappa in Puglia, con regolare contratto anche per i rifugiati della Fondazione Emmanuel che lavoreranno (non come stagisti) durante le giornate della manifestazione. Altresì copertura parziale compensi e gettoni di presenza per gli ospiti scelti da Cosmic Community per la tappa pugliese.

- copertura parziale dei costi di trasporto per le altre tappe del Cosmic Fest: Spagna, Francia, Basilicata, Argentina
- copertura parziale compensi e rimborsi ospiti principali scelti nelle altre tappe previste in Spagna, Francia, Argentina, Basilicata.
- copertura parziale del compenso minimo lavorativo per lo staff organizzativo del festival

La parte non coperta dal crowdfunding e altre spese saranno sostenute da Cosmic Community e dalle entrate derivanti dai workshop a pagamento e da eventuali sponsorizzazioni e contributi.
Le date delle varie tappe del Cosmic Fest saranno comunicate appena termineranno le restrizioni agli eventi pubblici decretate dai vari governi nazionali a causa dell’emergenza COVID-19. Prevediamo le tappe nell'arco di tempo tra il 2020 e 2021.

Il festival è realizzato da Cosmic Community. Si ringrazia chi ha aderito sino ad ora e sta collaborando al progetto atraverso partnership e patrocini (aggioneremo la lista delle collaborazioni di giorno in giorno) :
Castello di Acaya , Istituto di Culture Mediterranee, Comune di Melendugno, Città di Montescaglioso, Istituto Comprensivo di Vernole, Istituto Comprensivo di Melendugno, Gal Isola Salento, Gal Porta a Levante, Can Armenteras, Casa Francesco di Fondazione Emmanuel, Happy Heart Now, Magarini Children Center&Organic Demostration Farm, Associazione Terra Archeorete del Mediterraneo, Lecce Antispecista .
Un ringraziamento ad Annalie Solis per il dipinto di copertina, l'originale si può visionare su www.anneliesolis.com


IL COSMIC FEST HA BISOGNO ORA DEL TUO SOSTEGNO PER POTER REALIZZARE IL SOGNO, CONTRIBUISCI AL CROWDFUNDING: TANTI PREMI TI ASPETTANO.

GUARDA IL VIDEO CON LE ANTICIPAZIONI CHE RISERVA LA PROSSIMA EDIZIONE

© Copyright 2020 Cosmic Community - Tutti i diritti sono riservati
Cosmic Community (Borgagne, Melendugno - Lecce - Italy )     C.F.: 93126270755     Email: info@cosmicveganfest.it      Tel.: +39 0832 1826777       www.cosmicommunity.org